Decalogo del pedone a lavoro

 

  1. Fai la cosa più utile che il momento richiede (che non sempre coincide con lo stare su Facebook)
  2. Punta all’eccellenza (senza esagerare, altrimenti va a finire che diventi un mediocre)
  3. La spontaneità non sempre paga (a meno che tu non sia Jackson Pollock o Jack Kerouac)
  4. Sorridi (qui vi risparmio la tiritera sui muscoli della faccia e anche quella sul riso degli stolti)
  5. Ascolta i tuoi colleghi (lo so che è difficile e che il neurone spesso se ne va per la tangente, ma un piccolo sforzo si può fare)
  6. Fai attenzione (un indirizzo mail sbagliato può cambiare la tua vita lavorativa, soprattutto se sei uno avvezzo alla dietrologia e hai la funzione della rubrica automatica)
  7. Sii telegrafico (anche se stai presentando un progetto di 200 slide di power point)
  8. Aspetta prima di reagire (ma non porgere mai l’altra guancia)
  9. Respira profondamente (soprattutto quando vorresti mandare tutto a monte)
  10. Accetta il momento no (passerà, proprio come quello buono)
Annunci

0 Responses to “Decalogo del pedone a lavoro”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




aprile: 2011
L M M G V S D
« Mar   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Blog Stats

  • 9,726 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: